NETTUNO

NETTUNO IL GRANDE MISTIFICATORE
Nettuno è l’ottavo e più lontano pianeta del Sistema solare partendo dal Sole. Si tratta del quarto pianeta più grande, considerando il suo diametro, e addirittura il terzo se si considera la sua massa. Nettuno ha 17 volte la massa della Terra ed è leggermente più massiccio del suo quasi-gemello Urano, la cui massa è uguale a 15 masse terrestri, ma è meno denso di Nettuno.[8] Il nome del pianeta è dedicato al dio romano del mare; il suo simbolo è Simbolo astronomico di Nettuno, una versione stilizzata del tridente di Nettuno.
Il pianeta Nettuno oggi si colloca a 5° 22′ Pesci e qui si ferma per iniziare un viaggio retrogrado fino al 15 novembre. Questi moti retrogradi planetari sono stati da me analizzati in passato su questo blog (per chi fosse interessato: Mercurio retrogrado) ha un significato particolare in quanto danza sulla soglia tra Acquario e Pesci, quindi regredisce e tornerà a a 2°34″ Pesci. Cosa può questo significare per noi? Beh innanzitutto dobbiamo tener presente che Nettuno è il pianeta degli artisti, degli illusionisti, e dei mistici. Il pianeta del sogno e della fede. Nettuno è considerato spesso negativo in quanto costruisce e demolisce, credenze, stili di vita, il nostro modo di pensare materialistico-  Spesso nei grandi artisti lo troviamo in posizione significativa, angolare, oppure dissonante in un quadro natale. E’ il caso di Edgar Allan Poe, Nettuno in Sagittario quadrato Luna in Pesci, o Vicent Van Gogh, Nettuno è in Pesci congiunto medio cielo, trigono ascendente, ma anche Victor Hugo (Pesci!) e tanti altri. Nettuno governa anche negli eventi drammatici ed imprevedibili, marcando come l’esperienza insegna, le grandi illusioni tradite. Il Titanic ad esempio, partito con grande enfasi dal porto di Southampton Londra come nave indistruttibile costruita interamente in acciaio, e a causa di un errore umano e per una serie eventi nebulosi, mai arrivata a destinazione.
Quindi la domanda di questo periodo: Riusciremo in questi mesi a realizzare i nostri sogni, ma ancora più importante, a notare la differenza tra realtà e sogno? A livello personale, il rapporto affettivo che sto vivendo è vero e sincero? Altro esempio Nettuniano lo scrittore Francis Scott Fitzgerald,(http://www.astrotheme.com/astrology/Francis Scott Fitzgerald), con uno stellium in V casa Gemelli di Marte Nettuno e Plutone. L’autore del Great Gatsby altro non era che opera di un romanziere contenente una intensa critica del mondo di allora,  gli anni ruggenti, il boom economico fatto di danaro, soldi facili, alcool, feste, corruzione.  La vita di Gatsby era stata confusa e disordinata…ma se poteva ritornare a un certo punto di partenza e ricominciare lentamente tutto da capo, sarebbe riuscito a scoprire qual era il senso della vita, la cosa che cercava. » Il Grande Gatsby, uscito in america con il titolo “The Great Gatsby”,è sicuramente l’icona più rappresentativa di quelli che furono gli “anni ruggenti”. Nel libro viene raccontata la storia del sogno impossibile di un uomo, Gatsby che incarna la purezza degli ideali americani corrotti dal materialismo e dal successo sociale. Purtroppo il protagonista morirà (Nettuno) in circostanze nebulose, senza ottenere la donna che ama da sempre pur gettando sulla bilancia tutte le sue ricchezze ed il suo potere. Col romanzo Fitzgerald vuole ribadire le accuse, che spesso ha mosso, contro il materialismo della società. Il libro può essere definito come una satira amara sull'”età del jazz”, un periodo di successo apparente ma di profondo caos morale in cui si sono persi tutti i valor tranne la ricchezza. Altro valore Nettuniano: Con “The Great Gatsby” Fitzgerald raggiunse il suo picco letterario, ma non quello economico, perchè il libro rimase quasi invenduto; fu costretto così a riprendere il lavoro di novelliere per i giornali, per questo divenne lo scrittore più pagato d’America.
Per ilpensiero ed i valori Nettuniani l’universo è stato creato dal creatore della coscienza cosmica che si manifesta nella realtà fisica attraverso un modello geometrico. Noi riusciamo a riconoscere il creatore in qualche forma di geometria od architettura superiore, chiamiamola geometria frattale, oppure architettura dei simboli, che si ripete all’infinito in un ciclo perenne, dando l’illusione del tempo lineare…e questo è motivo di meditazione certamente.
Tra il febbraio del 1979 al febbraio del 1999 per 20 anni quindi, Nettuno è stato il pianeta più lontano dal Sole, a causa della orbita estremamente ellittica di Plutone, che da allora è stato retrocesso allo status di planetoide. Come Urano, il colore del pianeta viene dal metano nell’atmosfera, che assorbe la luce rossa, in questo caso, sparpagliando nello spazio nei toni del blu. Nettuno marca il tempo delle generazioni con il lungo passo del tempo di 165 anni, e si è visto il suo effetto nella “generazione perduta” anni ruggenti del 1920, poi di nuovo anni 50 e 60 i figli dei fiori love and peace, the Baby Boomers dal 1945 al 1964, poi nella generation X fino agli anni ’80, e la next generation fino ad oggi, la nothing generation che stiamo vivendo, la più nichilista di sempre (Nettuno in Acquario cuspide Pesci).
E ‘interessante notare le caratteristiche dei diversi gruppi generazionali. Ad esempio, i vecchi di oggi hanno Nettuno in Leone, che richiama la guerra, la fedeltà alla Patria. L’intraprendenza della Generazione X si dimostrano attraverso le qualità Gioviali-Sagittariane, dal 1970 al 1985.
 Esotericamente, Nettuno rappresenta l’ottava superiore di Venere, risuona dunque ai piani trascendentali dell’amore, compassione e armonia. Nettuno governa la ghiandola pineale e il corpo astrale. Situato nel cervello, la ghiandola pineale è parte del sistema endocrino degli organi che producono ormoni. La ghiandola pineale è più comunemente conosciuta per la produzione di melatonina, una sostanza associata al sonno, e al sogno. La fase retrograda quindi dovrebbe permetterci di analizzare obbiettivamente e freddamente tutte le nostre aspettative, i nostri sogni, con l’intenzione di metterli di nuovo alla prova ed eventualmente rivederli alla luce di nuove scoperte del profondo inconscio collettivo. Anche le droghe le medicine in generale vedranno una migliore collocazione nel nostro quotidiano; alcuni studi sulle sostanze chimiche porteranno nuove scoperte, dalle droghe sintetiche (Acquario) arriveranno rimedi miracolosi per le terapie più impegnative e nei giovanissimi rinascerà un nuovo desiderio di raggiungere paradisi concreti, costruiti sullo spirito e non sulla chimica. Spirito divino, unione al Divino che si può apprezzare attraverso le parole della poesia di K. Gibran:
“Io non posso insegnarvi a pregare. Dio non ascolta le vostre parole,
e egli stesso non le pronuncia con le vostre labbra.”

Ta l’altro la fase Nettuniana è da sempre legata alla musica. Qui, a questo indirizzo web, abbiamo un esempio di musica new age realizzata nella cornice dei vari segni astrologici.
http://www.astrologyweekly.com/meditation-music/

NETTUNOultima modifica: 2013-06-09T16:12:57+00:00da pabloandres
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento