BREVE NOTA SULLE ELEZIONI

0d63dbafbb64d1d05b9bbd91db664df5.jpg

Breve nota sulle elezioni
Ebbene le elezioni le ha vinte un personaggio sulla scena politica da
più di vent’anni, dalla salute abbastanza precaria, che spinge da
sempre la bandiera, l’unica che in Italia abbia un senso, visto come
vanno le cose:  quella della protesta.
Ha vinto il Bossismo.
Il Berlusconismo va avanti perchè sembra l’unico modo di affrontare i
problemi, cioè l’approccio sensato, quello economico. Ma è in realtà
un problema di spirito, di un collettivo che non esite più, da una
parte, e lassismo dall’altra.
Abbiamo fatto entrare troppa feccia.
E’ una vittoria di Pirro viste le profonde lacerazioni che consumano
il paese, tutti remano e tirano dalla propria parte e la canoa,
fragilissima, gira su stessa. I grandi trombati? I faccioni, quelli
che hanno fatto discorsi, da una parte dall’altra, parlando sempre e
solo di se stessi…”IO ieri ero là e ho visto questo, io sono
questo , IO IO quell’altro…compagna e camerata? Stessa cosa. Destra
e sinistra, capitalismo e comunismo non esistono più! (i comunisti e i
fascisti si, purtroppo per loro)
E meno male che ormai e’ andata, c’è tanto lavoro da fare, al di fuori
di ideologie ormai logore e consumate.
Buon lavoro ai vincitori ed ai vinti!

(Ma quanto ci è costato questo dolcetto- scherzetto fuori stagione?)

BREVE NOTA SULLE ELEZIONIultima modifica: 2008-04-19T13:01:54+00:00da pabloandres
Reposta per primo quest’articolo