SEGNO PER SEGNO? DIFFIDATE!

sabato 29 dicembre 2007
SEGNO PER SEGNO? DIFFIDATE!
Scritto da pabloandres ® 17.59
Segno per segno DIFFIDATE! Anche quest’anno per il Capodanno 2007 impazzano su TV, Radio, Internet Giornali e ROtocalchi le previsioni astrologiche cosidettte segno per segno.
E come succede ogni anno siamo costretti a dire: sono bufale colossali non hanno nessun riscontro se non nell’astrologia del Gossip (90% di tutta l’astrologia) fatta da gente, guarda caso, che di astrologia non sa nulla.
Uno dei motivi può essere questo:
1) Non esiste nè il “Segno del Capricorno, nè alcuna persona che lontanamente si posssa chiamare così. Esistono simboli che riconsosciamo nella realtà che ci circonda, ad esempio il leone, simbolo di possanza e coraggio,o la vergine, simbolo di purezza. Qualunque astrologo, come professionista serio, lo sa benissimo e mai si sognerrebbe di parlare di segno per segno se non perchè lautamente pagato da qualche canale televisivo o giornale.
Un indagine astrologica completa può essere solo individuale e non per settori, e prevede indicare con precisione Ascendente, posizione del Sole Luna ed 8 pianeti conosciuti, nonchè tutta una seriei di rapporti spazio temporali che li uniscono e li legano tra di loro in una trama ed ordito molto complesso che si chiama Tema Natale. Senza Tema Natale non c’è previsione
2) Chi fa queste previsioni segno per segno lo fa ovviamente per motivi economici ma dovrebbe specificare
a) che sono assolutamente inventate, per il motivo di cui sopra
b) che lo fa per motivi economici e sa benissimo che solo in un piccolissima parte della popolazione, per la legge dei grandi numeri, risulterà vera.
Alla base di tutto sta una grande ignoranza popolare mentre invece l’astrologia vera percorre il cammino della conoscenza.
Che poi questi scambi siano innocui oppure sia un carino giochino di società, ci sarebbe da discutere, “Ah tu sei del Capricorno quindi quest’anno è il tuo anno fortunato” andrebbe però sempre aggiunto “Sto scherzando, naturalmente” e non farsi pagare per questo. Megli oandare allo Zelig allora…
Invece di spendere pochi euri per rotocalchi assolutamente inutili o perdere tempo ad ascoltare chi va in televisione a dire buonanno per l’Accquario, sarebbe meglio investire nella conoscenza del proprio di se stessi, del propri oKarma e Destino,che si rispecchia nel Tema Natale, fatto di ora, giorno, mese e luogo di nascita, da cui scaturiscono poi tutte le possibilità di previsione e divinazione, come da cinquemila anni circa a questa parte.

 

SEGNO PER SEGNO? DIFFIDATE!ultima modifica: 2007-12-29T18:13:17+00:00da pabloandres
Reposta per primo quest’articolo